I conti con il Festival

Quest’anno ho guardato il festival di Sanremo 2015 e da subito, almeno dall’esatto momento in cui Carlo Conti ha chiesto il bacio ad Al Bano e Romina, ho capito che non sarebbe stato semplice, poi, per non farmi mancare nulla, nonostante i problemi di streaming, ho seguito anche il DopoFestival e visto che mi sembrava brutto buttare nell’oblio tutte quelle ore di sano rincoglionimento televisivo, ho deciso di appuntarmi un paio di cose, ma prima di affrontarle sono necessarie alcune precisazioni. Cos’è Sanremo? Cosa dovrebbe essere Sanremo? Una kermesse musicale a cui possono partecipare solo canzoni con testo in italiano? … Continua a leggere I conti con il Festival

I giorni della Mattarella

Nei giorni più freddi dell’anno è stato eletto il dodicesimo presidente della Repubblica. Sergio Mattarella è stato eletto il 31 gennaio alla quarta votazione con il 65,9%, superando Vittorio Feltri (46 voti) e Ferdinando Imposimato (127 voti), ma anche Ezio Greggio, Santo Versace, Valeria Marini, Antonio Razzi e Francesco Guccini. Con  le 665 preferenze, si piazza di diritto al quinto posto assoluto nella All Star dei presidenti, fra Giovanni Gronchi, eletto alla quarta votazione con 658 voti su 843 (78,1%) e Luigi Einaudi, eletto sempre alla quarta votazione con 518 voti su 900 (57,6%), lontano dagli 832 voti su 995 … Continua a leggere I giorni della Mattarella