I morti degli altri

Continuiamo a portare intere scolaresche nei campi di sterminio, insegniamo loro la storia di Pol Pot, di Mao, Hitler e Ceausescu, incensiamo la poesia di Martin Nicole ‘Prima vennero’ e poi nei telegiornali continuiamo a distinguere fra morti e morti. “C’erano anche due italiani”, “Non c’erano connazionali a bordo dell’aereo disperso”, “300 ostaggi, per fortuna nessun italiano”, “Nell’incendio dove sono morte 87 persone, c’era anche un italiano” o ancora “Attentato dinamitardo a Tripoli, una coppia di Italiani fra le vittime?”. Quante volte avete sentito queste espressioni? Probabilmente spesso e non solo di recente. La cronaca delle guerre, degli incidenti aerei e … Continua a leggere I morti degli altri

La famiglia Belier

Mentre nelle sale imperversa il settimo episodio di un film che aveva già esaurito tutto i contenuti nel primo “Fast and Furious”, mi sento di consigliarvi vivamente, avendo visto entrambi i film, di lasciar perdere le auto volanti di Vin Diesel, i fratelli di Paul Walker e quei dialoghi da comparsa gangster di serie D, per andare a vedere ‘La famiglia Belier’ di Eric Lartigau. La famiglia Belier non ha un genere, ma ne attraversa più di uno, è una storia familiare sul distacco, sull’abbandono del nido da parte dei figli, una tappa necessaria, una conquista agrodolce da parte di tutti … Continua a leggere La famiglia Belier